Alloggi Veneto,  Dove dormire,  Escursioni combinate,  Veneto

Lusiana Conco: il balcone dell’Altopiano dei Sette Comuni

Lusiana Conco è un comune a circa 800 mt di dislivello ed è il più basso dell’Altopiano dei Sette Comuni. Siamo in provincia di Vicenza, Veneto. Viene chiamato il balcone dell’Altopiano semplicemente perché la vista sulla pianura veneta da qui è spettacolare. Lusiana è un paese di montagna fatto di contra’, di boschi, di malghe, di verdi pascoli o dolci pendii innevati in inverno. Si sente il profumo fresco della natura, si respira la storia, quella della Prima Guerra Mondiale, e aria di pace e relax.

lusiana conco balcone dell'altopiano
Il balcone dell’Altopiano dei Sette Comuni

Dormire a Lusiana Conco: La Scuola GUESTHOUSE 

la scuola a Lusiana
La Scuola, il giardino
la scuola a Lusiana
Dettagli curati
camera delle scienze a Lusiana
La camera delle Scienze

La Scuola Guesthouse? Semplicemente un’esperienza unica. Un sogno, un “colpo di fulmine”, poi il progetto e la realizzazione. Valeria e Marco hanno saputo creare con grande passione un bed & breakfast che ha mantenuto l’identità originale della scuola elementare comunale di Lusiana.

la scuola  a Lusiana
La Scuola
camera delle scienze a Lusiana
Camera delle Scienze

Il bed & breakfast fu realmente una scuola elementare dal 1920 al 1960. Pensate che i bambini al tempo dovevano fare due turni perché erano tanti: uno al mattino e uno al pomeriggio. Un alloggio davvero originale, come originali sono le finestre, il pavimento, il sottotetto, le meravigliose scale, e tantissimi curati dettagli che riportano indietro nel tempo.

la stanza della colazione a Lusiana
L’aula delle colazioni, dedicata all’alfabeto
le pagelle del tempo a Lusiana
Le pagelle degli alunni, anno ’42/’43
problemini di aritmetica del tempo a Lusiana
I problemini di aritmetica originali

Qui si respira la vita scolastica di allora, si ritorna un po’ bambini. Le pagelle incorniciate, i problemini dei bambini originali, le cartelle, i banchi!

Le aule sono diventate quattro camere che ricordano le materie scolastiche: aritmetica, storia e lettere, scienze e geografia. La mia camera? Non poteva essere che la camera della geografia, perfetta in tutto!

la camera di storia e lettere a Lusiana
Camera Storia e lettere
la camera della maestra a Lusiana
Camera della Maestra
foto d'epoca
Foto d’epoca degli alunni

La maestra negli anni 40 capitava dormisse nella scuola perché impossibilitata, causa maltempo, nel tornare a casa. Dormiva nel “granaro”, così chiamano in Veneto la soffitta. 

Oggi quella stanza è diventata la camera della maestra, romantica e coccola.

La mattina il profumo della colazione è invitante!

I deliziosi muffin di Valeria, i prodotti locali come le dolci marmellate, la nocciolata, lo yogurt, lo speck e il formaggio Asiago sono una bontà! E sono solo una piccola parte del buffet della colazione. Sulla tazza non potrà mancare l’iniziale del tuo nome! L’aula delle colazioni è infatti una chicca, dedicata all’alfabeto.

ingresso la scuola a Lusiana
C’e’ pure la maestra 🙂
la colazione alla scuola a Lusiana
Prodotti locali
muffin di Valeria
Muffin di Valeria

Un tuffo nel passato, la spensieratezza dell’infanzia, un B&B originale e unico nel suo genere che mi ha letteralmente entusiasmato!

Lusiana e dintorni 

Cosa fare a Lusiana se hai a disposizione un weekend? Tantissimi i posti da visitare sull’intero Altopiano dei Sette Comuni ( forse ti può interessare questo articolo qui), ma in particolare a Lusiana cosa possiamo vedere?

Valle dei Mulini

Molino dei Sola a valle di sopra comune di Lusiana
Molino dei Sola

Un itinerario nel comune di Lusiana fra le antiche macchine che grazie all’acqua del torrente Chiavone permetteva la lavorazione del grano, dell’orzo, del legno e non solo. Un giro ad anello che parte da Valle di Sopra passando per Valle di Sotto. Questi sono i due punti più interessanti dal punto di vista storico dove si concentrano tre mulini alcuni dei quali visitabili internamente su prenotazione. A questo link trovi alcune info.

Il Mulino dei Sola mi ha davvero affascinato come pure i vecchi edifici presenti a Valle di Sotto, un piccolo abitato che è una sorta di museo dei vecchi mestieri: il vecchio negozio di alimentari, il vecchio caseificio, il Mulino Garzotto con una grande ruota in legno.

mulino garzotto e la vecchia ruota nel comune di Lusiana
Mulino Garzotto
mulino garzotto e la vecchia ruota nel comune di Lusiana
Mulino Garzotto

mulino e la ruota nel comune di Lusiana
Ruota Mulino Sola

Entrambi gli abitati sono raggiungibili in auto e visitabili a piedi. Sono i punti più interessanti dell’intero trekking dal punto di vista storico che richiede comunque un minimo di allenamento e abbigliamento e calzature idonei ( circa tre ore fra sentieri anche ripidi). In caso di pioggia il percorso diventa fangoso e scivoloso.

FALESIA SOJO DELLE STREGHE

La falesia si trova a Covolo di Lusiana ed è molto nota nella zona. La stradina che passa sotto i tetti strapiombanti era una antica mulattiera dei contrabbandieri.

E’ visibile anche da lontano e si estende come una grande muraglia.

falesia nel comune di Lusiana
Falesia

Parco del Sojo, fra arte e natura

Un parco artistico immerso nella natura, un connubio dove l’arte contemporanea incontra la natura. Si trova a Covolo di Lusiana, vicino alla falesia delle Streghe. Un piccolo e bellissimo abitato fatto di qualche casetta e una chiesa che lo rende, dal mio punto di vista, molto suggestivo, soprattutto al tramonto quando le luci si accendono e sembra un piccolo presepe di montagna.

le opere
Alcune opere, Le matite
covolo di Lusiana dal parco
Covolo di Lusiana
le opere
Alcune opere

Sojo significa “soglio”, trono. La leggenda narra che sulla parte più alta del parco si riunissero le streghe e da quel trono dominassero la valle. Un percorso trekking magico e prezioso come preziose sono le 80 opere di vari artisti italiani e stranieri ideate con diversi materiali. Un momento di contemplazione, da percorre senza fretta, fra la natura che ha accolto le installazioni artistiche e ne ha fatto parte di sè. Un itinerario inaugurato nel 2005 alla scoperta delle varie installazioni artistiche sparse fra i sentieri del bosco da intraprendere con abbigliamento e calzature idonee.

le opere

Tutte le info necessarie le trovi sul sito del parco qui.

Monte Corno

A nord di Lusiana si trova il Monte Corno a 1383 mt. Un paesaggio fatto di vasti pascoli e numerose testimonianze della Grande Guerra, come i cimiteri militari. Purtroppo la cima del Monte Corno ha subito durante l’estate una tempesta che ha reso impraticabili i sentieri (per ordinanza comunale) ma nelle vicinanze ci sono comunque numerosi itinerari. Nelle vicinanze del Rifugio Monte Corno, verso il rifugio Granezza, si può visitare esternamente un cimitero Inglese dove trovano sepoltura 142 soldati britannici.

I boschi
Cimitero Inglese
Monumento al milite ignoto

Nelle vicinanze di Malga Corno si trova un immenso Monumento a memoria del milite ignoto per la liberta’. Da questo punto il panorama dovrebbe essere splendido, peccato che quando sono salita io c’era solo nebbia! Sarà un buon motivo per tornare?

Ciao! Sono Stefy, qui trovi la mia passione per la montagna a 360°!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.