ESCURSIONE AL MONTE STIVO DA SANTA BARBARA


si fa sera, le luci sul lago di garda
Le ultime luci del tramonto

Escursione del 6 gennaio 2023 molto panoramica che sale Monte Stivo 2054 m, Prealpi Bresciane e Gardesane, Trentino. Dal Monte Stivo la visuale si apre in un 360° meraviglioso: il Lago di Garda nord con Riva e Torbole, Arco, la Valle del Sarca, i Monti del Garda, il Monte Misone e Casale, Alpi di Ledro e ancora il Gruppo del Carega (Piccole Dolomiti), la Lessinia, l’Altopiamo di Asiago, Lagorai, Adamello e Brenta…insomma un panorama che merita di essere visto e di trascorrere, magari, una notte al rifugio Marchetti allo Stivo.

Rifugio Marchetti allo Stivo By night
Rifugio Marchetti allo Stivo By night

Escursione in breve:

  • Gruppo: Bondone Stivo
  • Periodo consigliato: maggio-novembre
  • Difficoltà: Estivo facile – Invernale difficile EE
  • Partenza: arrivo dal Val di Gresta (ma si può arrivare anche da Arco). Ampio Parcheggio (qui) al Passo di Santa Barbara a Sant’Antonio 1235 m.
  • Arrivo: Monte Stivo 2054 m
  • Dislivello: D+ 800m circa
  • Lunghezza anello: 8 km

Descrizione itinerario al Monte Stivo

Indicazioni per Rifugio Stivo
Indicazioni per Rifugio Stivo

Dal parcheggio abbiamo seguito il sentiero 608b (strada forestale) che dopo circa 200 metri di dislivello ci porta presso “Le Prese” a 1480 metri. Da qui si può proseguire su sentiero 608 verso Malga Stivo a 1768 metri e raggiungere il Rifugio Marchetti allo Stivo e poi alla cima.

La partenza su strada
La partenza su strada
Il sentiero verso il Monte Stivo
Il sentiero verso il Monte Stivo
incrocio segnaletica Le Prese
Le Prese 1487 m

Noi abbiamo scelto una variante di salita: cioè la dorsale sud ovest (da Le Prese si a destra) che sale con una certa pendenza fino alla cima.

Saliamo quindi la dorsale su traccia. Sul percorso, infatti, non è presente segnaletica. Proseguiamo fino alla cima a 2054 metri dove troviamo la croce di vetta e un punto osservatorio con il nome delle cime/gruppi che ci circondano. Inutile dire che il panorama è favoloso.

PANORAMA DAL MONTE STIVO
Panorama verso Adamello e Brenta
Croce di vetta del Monte Stivo
Croce di vetta del Monte Stivo
Lago di Garda al tramonto dal Monte Stivo
Lago di Garda coperto dalle nuvole al tramonto dal Monte Stivo
TRAMONTO DAL MONTE STIVO
Tramonto sul lago coperto dalle nuvole
Il colore rosa del tramonto
Il colore rosa del tramonto

Scendiamo poi al Rifugio Marchetti (a due minuti dalla cima) per una golosa merenda e infine percorriamo durante il ritorno il sentiero 608, innevato fino a Malga Stivo. Raggiungiamo nuovamente Le Prese e qui si conclude l’anello. Proseguiamo come nell’andata la strada forestale fino al parcheggio.

Rifugio MArchetti allo Stivo
Esterno Rifugio Marchetti
torta al rifugio Marchetti
Merenda al Rifugio Marchetti allo Stivo
Dentro al rifugio
Dentro al rifugio, scorcio di tramonto dalla finestra
cima del Monte Stivo 2254 metri al tramonto
Cima del Monte Stivo 2254 m al tramonto
Le luci della valle al tramonto
Le luci della valle al tramonto

Considerazioni e avvertenze

La difficoltà di un sentiero estivo non è la stessa in presenza di neve e ghiaccio. Il percorso a inizio gennaio non presentava particolari difficoltà sebbene nel ritorno fosse, come scritto precedentemente, innevato. E’ sempre buona cosa essere attrezzati ed è inoltre consigliabile informarsi preventivamente sul tipo di itinerario che si intende percorrere per conoscerne le condizioni (anche presso il Rifugio Marchetti).

Ti raccomando di prendere visione di questa nota : Avvertenze sui contenuti presenti in Passi Sospesi ed esonero ogni responsabilità.


Lascia un commento