• Avventure Trentino Alto Adige,  Avventure Veneto,  Storia&Montagna

    Escursione sul Monte Piana, Dolomiti

    Il Monte Piana è un museo a cielo aperto della Grande Guerra. Si trova in una zona molto panoramica all’interno del Parco Unesco, vicino alle Tre Cime di Lavaredo. Qui, sul Monte Piana, si fronteggiarono i soldati austriaci e italiani: al tempo, infatti, correva il confine fra Italia e Austria, oggi quello fra Veneto e Trentino Alto Adige. Sono presenti per questo motivo due cime: a Nord il Monte Piano, presidiato dagli austriaci, a Sud la cima del Monte Piana presidiata dagli italiani. Entrambe sono raggiungibili attraverso un giro ad anello che permette di visitare tantissime trincee, postazioni, “villaggi” militare scavati nella roccia, gallerie, camminamenti di guerra. Un posto molto…

  • Avventure Trentino Alto Adige,  Le mie avventure

    Dalla Val Passiria al Pan di Zucchero – Zuckerhutl

    Il Pan di Zucchero ( Zuckerhutl in tedesco ) mi affascina dai racconti di mio papà, di quando durante il militare salì da Moso in Passiria al Rifugio Müllerhutte ( Rif Cima Libera 3145 m) passando per il ghiacciaio di Malavalle. Salì con i suoi compagni la bellissima ed esposta cresta fino alla cima del Wilder Pfaff (Cima del Prete 3456 m) per poi scendere in forcella  Pfaffensattel (3344 m) e salire quel maestoso cono innevato: Zuckerhutl, il Pan di Zucchero 3508 m. E’ la vetta più alta del gruppo delle Alpi dello Stubai (Alpi orientali sottogruppi Alpi Breonie) e costituisce il confine italo-austriaco. Al tempo, mi racconta, l’ambiente e…

  • Le mie avventure

    Hai mai gustato uno strudel a 3343 metri? Marmolada

    “Dai Stefy che adesso prepari la pasta per gli strudel”. Lo guardo. Scoppio a ridere! Sono in Marmolada a 3343 metri sulla cima più alta delle Dolomiti e Carlo vuole farmi fare gli strudel. Robe da matti e soprattutto quanto mi sono divertita! E’ più bello guardare il video – tutorial che raccontarlo. Una situazione nata dal niente, non pianificata e forse per questo così genuina, spontanea e simpatica…e quante risate! A grande richiesta abbiamo il tutorial della ricetta degli strudel del famoso rifugista di Capanna Punta Penìa, Carlo Budel ( e l’allieva sono io). Lo strudel è stato chiaramente buonissimo, da provare anche a casa. Ma attenzione: gustarlo in…

  • Avventure Trentino Alto Adige

    Il Lago Nero del Tumulo, Val Passiria

    Controllavo il meteo da qualche giorno ma non c’era verso di miglioramento per il weekend sia in Piccole Dolomiti, sia in Dolomiti. Le uniche zone in cui davano bel tempo erano quelle dell’Alto Adige. Così ne abbiamo approfittato per andare in esplorazione, tentare se possibile una cima e conoscere un po’ la zona per itinerari futuri. Destinazione? Val Passiria! La Val Passiria è una valle alpina in Alto Adige a nord di Merano e si estende fra le Alpi Venoste e quelle dello Stubai (chiamate anche Alpi Breonie). Nella Valle scorre il torrente Passirio. La nostra escursione in Val Passiria Abbiamo lasciato l’auto presso il parcheggio a circa 1800 m…

  • Avventure Trentino Alto Adige

    Da Valles al Lago Selvaggio, Alto Adige

    La prima volta che vidi il Lago Selvaggio (Wilder See) fu dalla Cima del Picco della Croce 3134 m. Ne fui subito rapita! Le acque blu scure che davano il senso di profondità del lago, la sua grandezza e posizione, le pareti delle montagne che sembravano cadere a picco dentro il lago…sembrava un piccolo gioiello custodito preziosamente dalle Montagne di Fundres (Alpi della Zillertal). Era quasi una fiabesca cartolina. Lo è ogni volta che salgo qui a dir il vero. Non avevo mai visto il Lago Selvaggio con il vestito invernale, ancora tutto ghiacciato. Ma fra poco si spoglierà dagli abiti bianchi e lo vedremo indossare un colore blu intenso,…

  • Avventure Trentino Alto Adige

    Malga Fane, la malga più bella dell’Alto Adige!

    Un gruppo di caratteristiche e bellissime baite che formano quasi un piccolo villaggio alpino immerso fra verdi prati e le montagne di Fundres: Malga Fane. Dove ci troviamo? Siamo a Valles a 1353 m, a pochi minuti di auto da Rio Pusteria in Alto Adige. Graziose baite curate nei dettagli, una piccola chiesa, fienili, il torrente Rio Valles e le sue cascate e tre punti ristori (Gattererhütte,  Zingerlerhütte – Rifugio Lechner Malga Fane e la Kuttenhütte) vi lasceranno a bocca aperta. Pensate che questo piccolo paradiso fu costruito nel Medioevo come rifugio per i malati di peste e colera. Oggi non rimane più traccia di quel periodo. Malga Fane a 1739 m, è…

  • Avventure Trentino Alto Adige,  Le mie avventure

    La Ferrata Dell’Amicizia

    La salita che porta a Cima Sat 1246 m con partenza da Riva del Garda è molto panoramica. Noi siamo saliti attraverso la Ferrata Dell’Amicizia. Da tempo volevamo percorrere questo itinerario, un po’ per curiosità e un po’ per il panorama. Il programma era quello di salirci durante il nostro soggiorno alla Dolce Mela nella bellissima Valle dei Laghi la prima settimana di aprile, ma la ferrata era chiusa per manutenzione. Con i suoi 1200 m di dislivello sarebbe stato, fra le altre cose, un buon allenamento :). La ferrata La Ferrata del Centenario, più conosciuta come Ferrata Dell’Amicizia, viene classificata dalle relazioni difficile, forse per l’esposizione, forse per la…

  • Avventure Trentino Alto Adige,  Le mie avventure

    Il Bastione di Riva del Garda

    E’ un’edificazione militare del primo Cinquecento e ha sempre attirato la mia attenzione. Da Riva, guardando verso il Monte Englo, il Bastione domina sul lago di Garda Nord. Fu costruito per il volere di Venezia a difesa e controllo del territorio e fu restaurato fra il 2006 e 2007. La passeggiata che sale alla fortezza è molto piacevole, adatta a tutti e la vista da lassù è appagante e mozzafiato. Come raggiungere il Bastione a piedi? Parcheggio comodo presso il Park Monte Oro e all’uscita pedonale dal parcheggio, sulla destra, ci sono le indicazioni che segnalano le partenze di vari sentieri, fra cui anche questo. Oggi c’è anche la possibilità…

  • Avventure Trentino Alto Adige,  Le mie avventure

    Da Passo Coe a Monte Maggio: escursione sull’Alpe Cimbra

    Quello della scorsa domenica è stato un piacevole itinerario sull’Alpe Cimbra in Trentino fra storia, natura e… neve! Una camminata rilassante dopo una più impegnativa. Il percorso infatti non presenta particolari difficoltà se non con la neve. Noi abbiamo trovato al 20 marzo neve e ghiaccio lungo il sentiero per cui per maggiore sicurezza potrebbero essere utili i ramponcini (forse ti può interessare anche questo articolo qui). Il periodo consigliato è primavera-autunno, in questo modo si può anche visitare Base Tuono che al momento è ancora chiusa. Si tratta di un itinerario di circa 350 m di dislivello positivo e circa 10 km dì lunghezza. Dunque, partiamo? L’itinerario verso il…

  • Avventure Veneto,  Le mie avventure

    Escursione vista Pelmo, Civetta, Antelao? Il Monte Penna

    ‘Dove ‘ndemo doman?’. Si, proprio così, in dialetto veneto. Avevamo voglia di fare una bella e facile sciata su neve farinosa, ma ogni idea veniva scartata causa, appunto, mancanza di neve. ‘Andiamo al Passo Giau?’ ‘Naaaa, troppo casino, poi è sabato..’ Piano B: chiamare il mio amico che abita in zona e che mi sa dare sempre ottimi consigli. Sarebbe stato fantastico fare qualcosa di poco conosciuto dal panorama a cinque stelle! E così la mattina partiamo molto presto per raggiungere Zoppè di Cadore, dove lasciamo la macchina per proseguire verso quello che è uno dei più bei giri panoramici che abbia mai fatto: il Monte Penna. Una vista spettacolare…